Poesia di Sante Notarnicola




Milano – Edizioni Senza Galere – 1979

IL GUARDIANO DELLE MACCHINE

Venni dal Sud con la mia valigia di cartone

Il padrone gettò al volo cinquanta lire al guardiano delle macchine: “Tieni ragazzo, divertiti!” Le cinquanta lire rotolarono sull’asfalto fermandosi vicino ad un tombino. Soddisfatto il padrone entrò nell’Hotel con la sua puttana. Guardai la moneta allungai il piede spingendola nel buco.

Pioveva. Lunga, lunga la strada per la periferia. Quella sera non presi il tram, mi mancavano cinquanta lire.

Venni dal Sud con la mia valigia di cartone

S. Vittore 25 marzo 1970

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti