Corpo




il mio corpo violentato

da carnefici invisibili

bottino di guerra del tempo

ho predetto il mio futuro

il mio urlo cucito nella bocca

il mio corpo sa di morire

non cerco fughe

sprofondo nell’abisso

a testa alta senza lacrime

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Carezza

Odio